Cell: (+39) 389 - 115 1447

Direttore Artistico: Erika Cassarino

 

 

Erika Cassarino intraprende lo studio della danza classica e moderna a 6 anni presso la Lyceum Studio Danza di Lentini. In seguito, continua la sua formazione tra Italia e l’Estero.

  • Studia pianoforte per 8 anni, si diploma in Teoria Solfeggio e dettato Musicale,conseguito al Conservatorio di Reggio Calabria;

  • Laureata in Lettere Moderne, 110 e Lode, con una tesi sulla Sagra della Primavera di Igor Stravinskij (ovvero l’evoluzione della danza attraverso la rivisitazione del primo “balletto” contemporaneo).

 Si perfeziona in tecnica classica con: Flavio Bennati (Teatro alla Scala, Milano), Loredana Furno e Marco Pierin (Balletto teatro di Torino), Victor Livtinov (Balletto di Toscana), Vladan Jovanovic, Oriella Dorella (danzatori internazionali e metre de ballet);Giusi Santagati (Teatro dell’ Opera di Roma, Staadtheater di Calrshue), Brian Poer (Ballet xx sec. Di Bejart), Yannick Boquin (docente Opera de Paris).

Si perfeziona nelle tecniche moderne e contemporanee conSabina Schumann, Daniela e Annamaria Campione, Emanuela Mondiello, Pucci Romeo, Matteo Moles, Carlos Iturrioz, Loris Petrillo, Emma Scialfa, Samuele Cardini, Luis lara Malvacias, Yuval Pick, Julie Bougard, Helge Letonja, Giacomo Sacenti, Ime Essien, Angelique Willkie, Michal Mualem e Giannalberto De Filippis, Emilio Calcagno,Virgilio Sieni, Marina Giovanni, Manuela Maugeri, Linda Magnifico, Wei meng Poon, Roberto Zappalà, Samuele Cardini, Ted Stoffer, Luis Lara Malvacias, Helge Letonja, Paolo Fossa, Johannes Wieland;

  • Terminati gli studi accademici, nel biennio 2002/2004 si perfeziona presso MODEM Studio Atelier, corso di perfezionamento biennale della Compagnia Zappalà Danza, dove quotidianamente studia tecnica classica, tecniche contemporanee, teatro e dizione, storia della danza e della musica, pilates, yoga, tecniche di palcoscenico ed elaborazione creativa;

     

    • DAL 2004 AL 2013 lavora come danzatrice professionista  IN iTALIA , SPAGNA, SVIZZERA E FRANCIA PER NUMEROSE COMPAGNIE e per vari coreografi italiani e stranieri.

 

ESPERIENZE LAVORATIVE

 

2002/2004

  • Danzatrice in La Lupa, balletto in un atto, coreografie Salvo di Mauro, con Giuseppe Bonanno e Stefan Furjal, Festival Verghiano, Portopalo .

  • Performer in Là dove muore il tempo,coreografie di Aurelio Gatti (Compagnia MDA), presentato a Scenario Pubblico, Catania;

  • Danzatrice in La memoria di Orlando, regia di Gianni Salvo e coreografie di Roberto Zappalà, prod. Teatro Stabile di Catania;

  • Perfomer in Logic of the birds, progetto multimediale di Shirin Neshat (Leone d’oro alla 60 mostra del cinema di Venezia) con Sussan Deyhim, presentato alla Biennale di Venezia e all’Ortigia Festival 2004, Siracusa;

  • Danza in Modulazione demodulazione, coreografie di Linda Magnifico e Manuela Maugeri (C. Zappalà Danza),Scenario Pubblico, Catania;

  • Performer in Il giovane Holden, finalista al premio Scenario 2003 per la regia di Elio Gimbo e coreografie di Linda Magnifico -Teatro Kismet

  • Viene selezionata per partecipare al progetto CITY LAB, un laboratorio coreografico per giovani danzatori, patrocinato dal Comunedi Catania.

  • Danza in ‘A La carte, progetto di improvvisazione e composizione coreografica a cura di Matteo Moles (CMM, Ballet Bejart) e Angelique Willkie (Metros Danse);

  • Danza in All white happening, coreografia creata per 14 danzatori di Philippe Menard (C.Artemis, Ab Ovo Dance), Scenario Pubblico, Catania.

 

2005/2008

  • Componente di MODEM, il collettivo giovane della Compagnia Zappalà danza in:

  • Pareri Variabili,coreografie di Giusi Santagati , finalista al concorso coreografico DANZARIA, Tour nazionale;

  • Obedience, coreografie di Giusi Santagati, presentato in prima assoluta al Pollino Dance Festival 2005 , Tour nazionale;

  • A Piece of Heaven,coreografie di Wei Meng Poon (Introdans, Compagnie Thor, C. Zappalà danza), presentato in prima assoluta nel marzo 2006 presso Scenario Pubblico, Catania;

  • Collabora con la Compagnia Zappalà Danza per la produzione 2006, Ragout, in qualità di stagista;

  • Danza con la Compagnia Zappalà Danza , in I’m a good cooktour Italia e Svizzera;

  • Collabora con il Teatro Club Nando Greco di Catania, per performances di teatro-danza, improvvisazione, istallazioni coreografiche;

  • Danza con la Compagnia StarTanz,diretta da Giusi Santagati, in Sunmit, performance nata in collaborazione con L’Osservatorio di Astrofisica e il Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Catania;

  • Dal settembre 2007 danza con il Centro Coreografico L’ESPACE di Palermo, diretto da Giovanni Zappulla,(Conservatorio Nazionale di Musica e Danza di Boulogne Billancourt Paris), per la produzione di Coming Soon . Tour Italia e Francia;

  • Collabora come free-lance con la Compagnia Nuova Danza di Palermo, diretta da Cinzia Cona, e lo Studio Festi di Varese, per la rassegna “Las Cabalcata de los Rejes”Madrid.

 2008/2010

  • Diventa componente stabile della Compagnia MotoMimetico, diretta da Emma Scialfa (Ensemble Micha Van Hoeche), per le seguenti produzioni:

  • Sulla Passione”, spettacolo vincitore del progetto “ Lungo la via Francigena”, Tour nazionale;

  • A.S. V Cercasi complici liberi per zia Coltilde,apertura Festival Quintes(s) senza, I Candelai, Palermo;

  • Intenzione Boleroin coproduzione con il Teatro Piscator (Catania) presso la Terrazza Ulisse, Catania. Tour nazionale.

  • Danza in Tra di Noi, cor. Flaminio Galluzzo, rassegna Con-ex-temporanea, Palermo;

 2011/2013

  • Danzatrice nell’Opera Musicale “Il Mio Piccolo Giudice, regia Antonio Raffaele Addamo e coreografie di Pucci Romeo. Circuito del Mito 2011.

  • Danzatrice per la Compagnia Daniela Campione per le produzioni:

    Notturno Insolito,24 Rassegna NUOVI MOVIMENTI, Teatro Piscator, Catania.

    PelleD’AsinoScenario Pubblico, Catania.

  • Modella-danzatrice per CORPI DI LUCE, seminario di fotografia della danza condotta da Caterina Santinello, presso SPAZIO CROMATICO, Centro per le arti e la cultura,Catania.

  •   Danzatrice nel corpo di ballo del Teatro Massimo Bellini di Catania, per la stagione 2012/2013.

 Docenza e coreografia

  • Dal 2005insegna tecnica classica e contemporanea presso vari centri di formazione in Sicilia -Livello principiante, intermedio, avanzato e per adulti.

  • Nell’anno 2006-2007 insegna tecnica classica e contemporanea e collabora alle coreografie con Giusi Santagati (direttore artistico), in qualità di assistente ai corsi di StarTanz, corso di formazione professionale, presso Scenario Pubblico, residenza stabile della Compagnia Zappalà Danza, Catania;

  • Nell’anno accademico 2006-2007 realizza per l’Istituto Comprensivo “ Don Milani”di Paternò (CT), ad indirizzo musicale, un progetto intitolato “ Le forme della danza”, curando la performance finale, che vede protagonisti gli stessi alunni della scuola, più un corso teorico di storia della danza;

  • Nell’ambito del progetto di integrazione e scambio culturale promosso dall’Università di Catania e coordinato dal CSA e dal LAPOSS di Catania con la supervisione di Compagnia zappalà Danza, nell’anno scolastico 2005/06 cura il laboratorio di danza destinato ai ragazzi di vari Istituti Comprensivi della città, con performance e relazione finale.

  • Docente ospite di danza contemporanea- tecnica release- presso il Centro Coreografico L’Espace di Palermo, per gli allievi del corso di formazione del danzatore contemporaneo- Anno 2007/2008.

  • Nell’Anno Accademico 2010/2011 è docente di danza contemporanea e Assistente alla Cattedra di Teatrodanza presso il Teatro dell’Accademia,Catania, diretto da Francesco Mazzullo.

  • Nel 2011 fonda il CorpoVivoDANZA, giovane collettivo di danza contemporanea, di cui è direttore artistico, con cui realizza performance di danza e teatro per festival, eventi vari e rassegne(VEDI PERFORMANCE)

  • Nello stesso anno inizia la sua collaborazione come docente di tecnica classica e contemporanea con l’Accademia Progetto Danza di Catania, gemellata con la Palucca Schule di Dresda, Germania.

    Dal 2012 è direttore artistico e docente di tecnica classica  e contemporanea dell'Asdc CorpoVivo.